Come si gioca a Machiavelli

Machiavelli iOS Machiavelli Mac

Come si gioca a Machiavelli

Il Machiavelli, simile ad altri giochi come ad esempio il Rummikub, è un appassionante gioco di carte cui possono partecipare dai 2 ai 6 giocatori, pur essendo concesso qualche piccolo strappo alla regola che ne fanno alzare il numero. L’applicazione Machiavelli di Onmadesoft invece prevede la presenza di 4 giocatori al massimo.

Come si gioca a Machiavelli? E perché è considerato uno dei giochi di scarto più strategici tra tutti gli altri?

Per giocare a Machiavelli basta conoscere ed applicare poche semplici regole, lo schema del gioco infatti riprende molto da vicino il Ramino, da cui discende, tanto da prendere il nome di Ramino Machiavellico. E’ proprio in questa definizione che si nasconde tutto il fascino del gioco che, provare per credere, nel suo svolgimento può diventare un vero e proprio rebus. Cerchiamo di capirne il motivo.

Innanzitutto per giocare a Machiavelli sono necessari due mazzi di carte francesi da 52 + gli eventuali jolly, essi infatti possono essere non inseriti all'interno dei mazzi a seconda di come si intenda giocare. Il gioco ha inizio con la distribuzione delle carte il cui numero varia da 5 a 15 ( nella nostra applicazione il numero di carte per ogni giocatore può essere di 5, 7, 10, 13, 15). Le carte vengono distribuite una ad una, coperte, dal cosiddetto cartaro scelto a caso tra i giocatori; ad iniziare il gioco è il primo giocatore immediatamente accanto al cartaro e si può giocare sia in senso orario che antiorario.

Durante il proprio turno un giocatore può fare diverse azioni per raggiungere l'obiettivo finale: restare senza carte in mano e quindi chiudere il gioco.

Tali azioni sono riassumibili nella costruzione di combinazioni valide sul tavolo da gioco. Vediamo quali sono nel dettaglio:

  • Tris o poker di carte dello stesso valore con semi diversi
  • Scale di almeno tre carte dello stesso seme
  • Aggiunta di una o più carte alle combinazioni esistenti

Ciò che rende il Machiavelli un gioco di strategia sono proprio le combinazioni: ciascun giocatore può effettuare alle combinazioni di carte presenti sul tavolo qualsivoglia tipo di modifica con l'obiettivo di creare soluzioni favorevoli al tipo di gioco che intende operare. Come accennato, vince chi riuscirà a rimanere senza carte in mano e a chiudere quindi il gioco.

Chiusa la mano si procede al conteggio dei punti, il vincitore riceve infatti un punteggio costituito dalla somma dei punti delle carte rimaste in mano agli avversari. Di seguito i valori delle carte:

  • dal 2 al 10: valore nominale
  • le figure: 10 punti
  • il jolly: 25 punti
  • asso: 11 punti

Nell'applicazione Machiavelli per dispositivi iOS di Onmadesoft, a questi punteggi possono essere aggiunti dei bonus e dei malus per rendere la competizione ancora più affascinante.

App Machiavelli Machiavelli

Come Giocare a Machiavelli